Navigazione veloce

Circolare n. 57 – MODALITA’ RELATIVE AGLI INFORTUNI

Procedura da seguire in caso di infortunio degli studenti

image_pdfimage_print

stemma stato italiano

 

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO STATALE“G.MAGGIOLINI”

Via Spagliardi, 19 – 20015 PARABIAGO (MI)

Tel. +39 0331 552001 – Fax +39 0331 490444

e-mail: maggiolini@itetmaggiolini.edu.it – web: www.itetmaggiolini.edu.it

Cod. Fisc. 84003910159 – Cod. Meccanogr. : MITD57000B

Pec: MITD57000B@pec.istruzione.it

 

Circ. N. 57  del  10/10/2019

 

AGLI STUDENTI

AI  GENITORI

AI DOCENTI  

 

Oggetto:  MODALITA’ RELATIVE AGLI INFORTUNI

 

In seguito ad un infortunio, la scuola è tenuta, a seconda dei casi, a fare denuncia all’INAIL e all’Assicurazione (ANCHE comunicazione infortunio per prognosi da 1 a 3 gg escluso quello dell’evento), mentre per una prognosi superiore a 30 gg va comunicato anche alla Polizia Municipale.

Si comunica che in caso di infortuno che non richieda l’intervento dell’ambulanza verrà contattato telefonicamente un genitore che dovrà provvedere ad accompagnare il/la figlio/a al Pronto Soccorso.

Si rammenta che gli infortunati devono comunicare al Pronto Soccorso che l’infortunio è avvenuto a scuola e devono far pervenire in Segreteria Didattica tempestivamente e non oltre le 24 ore dall’evento la documentazione medica rilasciata in originale.

Se la prognosi è superiore a 3 giorni gli alunni possono essere ammessi a scuola solo dietro presentazione del certificato del medico curante attestante la possibilità dell’alunno/a a frequentare le lezioni nonostante l’infortunio o espressa dichiarazione del Pronto Soccorso sul verbale definitivo.

Se entro i termini della prognosi non avviene la reale guarigione, l’infortunato dovrà produrre un certificato medico che attesti la continuazione dell’infortunio.

Inoltre si dovrà:

  1. Raccogliere e conservare in ORIGINALE TUTTI i giustificativi delle spese sostenute (ticket, scontrini delle farmacie, fatture, ricevute fiscali, ecc.) da consegnare in Segreteria a guarigione avvenuta;
  2. Solamente a guarigione avvenuta (quando non ci sono più spese da sostenere), consegnare in Segreteria Didattica oltre al certificato medico di guarigione la dichiarazione di chiusura infortunio debitamente compilata in stampatello e firmata.

Si precisa, inoltre, che dopo due anni dall’infortunio la denuncia cade in prescrizione, quindi se la guarigione non avviene entro tale termine occorre comunicare per iscritto all’Istituto la non avvenuta guarigione in modo da poter interrompere i termini di prescrizione fissati dalla legge.

Nel caso in cui non vengano seguite e rispettate le scadenze e le indicazioni suddette.

l’Istituto declina ogni responsabilità.

Il dirigente scolastico

Daniela Lazzati





Login