Navigazione veloce

Pago in Rete

Didattica on line

 

Circolare n.24 – Pago in rete

Informativa Genitori – PagoInRete

 

Si informa che il nostro istituto ha attivato il servizio PagoInRete, il sistema dei pagamenti on line del MIUR che consente alle famiglie di effettuare i pagamenti degli avvisi telematici emessi dalle istituzioni scolastiche per i diversi servizi erogati. 

Accedi a

 

 

Si forniscono di seguito alcune informazioni:

Pago In Rete, è il servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell’Istruzione,(collegato al sistema PAGOPA) su cui devono essere  eseguiti i pagamenti dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici (attività curriculari ed extracurriculari a pagamento, visite guidate, viaggi di istruzione, assicurazione, ECDL, ed altro) emessi dalle Segreterie scolastiche per gli alunni frequentanti. Si potranno effettuare versamenti per tutti gli avvisi digitali di pagamento intestati ai propri figli, che  saranno notificati via e-mail dalla scuola, oppure fare versamenti volontari per ogni causale di pagamento elettronico, che le scuole o il Ministero hanno reso eseguibile tramite Pago In Rete.

Il Sistema Pago In Rete del Ministero è dedicato a Istituzioni Scolastiche, Famiglie e Cittadini, si possono eseguire pagamenti tramite PC, Tablet, Smartphone, il sistema consente:
Visualizzazione avvisi di pagamento telematici
Potrai visualizzare gli avvisi telematici di pagamento emessi dalla scuola associati al tuo profilo. In caso di mancata visualizzazione degli avvisi contatta l’istituto scolastico di frequenza dell’alunno, per comunicare le eventuali informazioni mancanti per l’associazione.
Notifiche degli avvisi telematici
Per ogni alunno associato al tuo profilo riceverai inoltre sulla tua casella di posta elettronica personale le notifiche degli avvisi telematici emessi dalla scuola di frequenza e le ricevute dei relativi pagamenti telematici da te effettuati.
Detrazioni fiscali
Per ogni pagamento telematico eseguito potrai anche scaricare l’attestazione di pagamento valida per eventuali detrazioni fiscali.
Pagamenti singoli o di gruppo
Per alcuni pagamenti il versamento della quota dovrà essere effettuato da ogni singolo genitore registrato (un solo genitore), altri pagamenti potranno invece essere effettuati come di consueto avvalendosi del rappresentante di classe, pertanto saranno fornite dalla scuola apposite istruzioni di volta in volta.

 

Per informazioni sulle modalità di iscrizione e sui contenuti del servizio si invita a consultare il materiale sottostante:

Per un’amministrazione più moderna, più trasparente, più semplice

Con Pago In Rete, il servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell’Istruzione, puoi eseguire i pagamenti dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici o per le istanze al Ministero con il sistema pagoPA.

Accedendo con PC, Tablet, Smartphone puoi scegliere di pagare subito online con carta di credito, addebito in conto (o con altri metodi di pagamento) oppure di eseguire il versamento presso le tabaccherie, sportelli bancari autorizzati, uffici postali o altri prestatori di servizi di pagamento (PSP), scaricando il documento di pagamento predisposto dal sistema, che riporta QR-Code e Bollettino Postale PA.

Oltre all’esecuzione di pagamenti, Pago In Rete ti mostra tutti pagamenti eseguibili, ti avvisa per ogni nuovo versamento richiesto dalle scuole, ti fornisce le ricevute telematiche e gli attestati validi ai fini fiscali per tutti pagamenti telematici effettuati.

 

 

Per accedere al servizio Pago In Rete clicca sul link “ACCEDI” in alto a destra.
In base al decreto legge 16 luglio 2020 (Decreto Semplificazioni) potrai effettuare l’accesso utilizzando:

  • la tua identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).
  • la tua carta d’identità elettronica (CIE)
  • tua identità elettronica europea (eIDAS – electronic IDentification Authentication and Signature)
  • la tua identità elettronica europea (eIDAS – electronic IDentification Authentication and Signature)
  • le tue credenziali rilasciate dal Ministero dell’Istruzione (per esempio le credenziali già utilizzate per l’iscrizione di tuo figlio) fino alla naturale scadenza e comunque non oltre il 30 settembre 2021

Se sei maggiorenne e non disponi di credenziali SPID puoi informarti qui su come ottenerle. Se non hai raggiunto la maggiore età, e quindi non puoi avere un’identità digitale SPID, puoi ancora ottenere le credenziali di accesso rilasciate dal Ministero dell’Istruzione cliccando sul link “Registrati”.

Solo per il primo accesso al servizio dei pagamenti ti sarà richiesta l’accettazione preliminare delle condizioni sulla privacy.

 

 

Se sei minorenne, puoi ottenere le credenziali di accesso al servizio di pagamento effettuando la registrazione.

Per registrarti clicca sul link “Registrati”.

Nella pagina “Registrati” devi fare 4 semplici passaggi:

  1. Inserisci il tuo codice fiscale e seleziona la casella di sicurezza “Non sono un robot”
  2. Compila la scheda con i tuoi dati anagrafici e inserisci un tuo indirizzo email personale attivo (da digitare due volte per sicurezza)
  3. Verifica la correttezza di tutti i dati inseriti e seleziona “CONFERMA I TUOI DATI”, altrimenti se riscontri degli errori clicca su “torna indietro” per tornare al passaggio precedente ed effettuare le correzioni necessarie
  4. Per completare la registrazione accedi infine alla casella e-mail (che hai indicato al punto 2), visualizza la e-mail che hai ricevuto da “MIUR Comunicazione” e clicca sul link presente nel testo

Completata la registrazione riceverai una seconda e-mail con le credenziali (username e password) per accedere al servizio Pago In Rete.

Al primo accesso al servizio ti verrà richiesto di modificare a tuo piacimento la password provvisoria che hai ricevuto con la seconda e-mail. La nuova password deve avere almeno 8 caratteri, contenere un numero, una lettera maiuscola e una lettera minuscola.

 

Chi possiede un’identità digitale SPID, o le credenziali di accesso MIUR come ISCRIZIONI ONLINE o POLIS non deve registrarsi. In quest’ultimo caso si possono usare le credenziali in possesso o usare le funzioni per il recupero delle credenziali.”

 

Con il servizio Pago In Rete puoi pagare elettronicamente con il sistema pagoPA:

  • le tasse e i contributi scolastici richiesti dalle scuole agli alunni per le attività curriculari ed extracurriculari a pagamento, come le visite guidate, i viaggi d’ istruzione, la mensa autogestita
  • i contributi richiesti dalla scuola al personale scolastico , come l’assicurazione integrativa
  • i contributi richiesti ad altri soggetti, quali ad esempio gli accompagnatori
  • tutti contributi a favore del Ministero, quali ad esempio i diritti di segreteria per la partecipazione a concorsi

Potrai effettuare i versamenti per tutti gli avvisi digitali di pagamento intestati a tuo figlio, che ti sono stati notificati (per e-mail) dalla scuola di frequenza, oppure fare versamenti volontari per ogni causale di pagamento elettronico, che le scuole o il Ministero hanno reso eseguibile tramite Pago In Rete.

 

  1. Seleziona quello che vuoi versare

    Per le tasse e contributi scolastici collegati alla sezione “PAGO IN RETE SCUOLA”.

    • Se hai ricevuto dalle scuole degli avvisi digitali di pagamento vai alla pagina “Visualizza Pagamenti” e seleziona gli avvisi dei contributi che vuoi versare
    • Per fare una contribuzione volontaria vai alla pagina “Versamenti volontari”, ricerca la scuola di tuo interesse, scegli di causale del versamento eseguibile e inserisci i dati dell’alunno richiesti per il pagamento

    Per versare un contributo per il Ministero collegati invece alla sezione “PAGO IN RETE MIUR”, ricerca e seleziona nella lista dei pagamenti eseguibili i contributi che vuoi versare.

  2. Procedi con il pagamento

    Paga subito on-line, scegliendo dalla piattaforma pagoPA come pagare (carta, addebito sul conto corrente o altro) e il prestatore di servizi di pagamento (PSP) che preferisci, altrimenti se vuoi pagare in un secondo momento, scarica il documento per il pagamento, che riporta QR- code, CBILL (e Bollettino Postale PA), che ti sarà utile dopo per pagare presso gli sportelli bancari, dai tabaccai, agli uffici postali (o presso altri PSP abilitati) oppure on line dal sito della tua banca o con le app.

    Effettuato il pagamento potrai visualizzare la ricevuta telematica e scaricare l’attestazione di pagamento di ogni contributo versato, utile per gli scopi previsti per legge.

 

 

Login